facebook logo detail google-Plus-icon twitter-icon yt

Chi Siamo

Collage FIC1
 
L'esperienza pluriennale del blog Ferrovie in Calabria, fondato il 14 Ottobre 2006 e divenuto col tempo un punto di riferimento nazionale per il panorama ferroviario calabrese, oltre che un non trascurabile "aggregante" di decine di appassionati, addetti ai lavori e pendolari calabresi, ha portato alla costituzione, nel Dicembre del 2012, dell'omonima Associazione.
 
Perchè l'Associazione?
La risposta è semplice: perché c'è tanto da fare. Creare un'unica entità che permetta di mettere a confronto idee, disagi ed esperienze, consentendo ai singoli di interagire tra loro, fa sì che si possa avere una voce ancora più forte nel migliorare la situazione. Essere un'Associazione ci permette inoltre di poterci confrontare direttamente e di collaborare in prima persona con Aziende ed Enti locali, aumentando notevolmente le potenzialità di ognuno di noi.
 
Perchè iscriversi?
I motivi sono tanti. Oltre all'essere costantemente aggiornati sulle novità e le anteprime del trasporto ferroviario calabrese (cosa che continueremo a fare come sempre), ci si può rendere parte attiva nell'organizzazione di eventi, mostre, viaggi e visite agli impianti ferroviari d'intesa con le Imprese coinvolte. Inoltre agli Associati saranno riservati sconti sulle pubblicazioni dell'Associazione,  un omaggio annuale, e l'accesso a numerosi documenti e fotografie dell'archivio dell'Associazione.
 
Qui trovi lo Statuto e il Regolamento, per iscriverti invece puoi compilare il modulo di iscrizione.
 
La quota sociale annuale è di 20,00 €, più 10,00 € per i soci che si iscrivono per la prima volta.
 
ASSOCIAZIONE FERROVIE IN CALABRIA: I FONDATORI
  
PRESIDENTE:
ROBERTO GALATI
galati
Nato a Soverato il 15 giugno 1991, fin da piccolo coltiva la passione per i treni e le ferrovie. Il 14 ottobre 2006, all'età di 15 anni, inaugura il blog "Ferrovie in Calabria", all'interno del quale pubblica notizie, curiosità e proposte dal mondo del trasporto su ferro calabrese. Dopo qualche mese, il piccolo blog diviene un punto di riferimento per gli appassionati (e non solo): le basi per la costituzione della futura Associazione Ferrovie in Calabria, avvenuta nel dicembre 2012, vennero così gettate ben otto anni fa. 
Roberto Galati oggi studia Ingegneria Civile presso l'Università Mediterranea di Reggio Calabria, ed oltre alla scrittura e pubblicazione dei post sul portale "Ferrovie in Calabria", collabora con un'importante rivista specialistica italiana nel campo del trasporto su rotaia, occupandosi della diffusione di news ed articoli relativi alle ferrovie calabresi. 
Contatti:
tel: 347.1054825
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
VICEPRESIDENTE:
VINCENZO CALABRO'
calabro
Nasce a Reggio Calabria il 19 maggio 1984: trascorre la sua infanzia tra la stazione ferroviaria di Bagnara Calabra, in compagnia del nonno ex ferroviere, e la storica agenzia viaggi di famiglia. Vive così in prima persona l'evoluzione tecnica ed aziendale delle Ferrovie dello Stato ed in particolare la transizione dalla Dirigenza Locale, alla gestione tramite Dirigenza Centrale Operativa sulla ferrovia Tirrenica Meridionale. Nell'ottobre 2011 entra a far parte della compagine di Ferrovie in Calabria, viene eletto Vice-Presidente alla costituzione dell'Associazione, e si occupa della gestione informatica del portale web associativo, dal dicembre 2012. Sistemista informatico, esperto in Telecomunicazioni e Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Teramo, lavora al comune di Bagnara Calabra come Amministratore dei Sistemi Informatici. 
Contatti:
tel: 328.3466150
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
TESORIERE:
FRANCESCO LAZZARO
lazzaroNato a Soverato il 14 ottobre 1991, per un'incredibile coincidenza festeggia il proprio compleanno assieme al blog "Ferrovie in Calabria", inaugurato il 14 ottobre 2006! Francesco inizia a collaborare nella stesura di articoli a partire dal 2008, mettendo a disposizione dei lettori del portale web associativo, la propria vastissima conoscenza tecnica e storica nel campo delle Ferrovie della Calabria, azienda all'interno della quale ha svolto uno stage universitario tra il 2012 ed il 2013. Alla costituzione dell'Associazione, viene eletto Tesoriere. Oggi studia Ingegneria Civile a Roma, presso l'Università di Tor Vergata.
Contatti:
tel: 320.2764062
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
 
SEGRETARIO:
VITTORIO LASCALA
lascala
Nasce a Crotone il 24 novembre 1992, e durante la sua infanzia coniuga le passioni per il trasporto ferroviario, il calcio e le corse automobilistiche, partecipando anche a numerose competizioni regionali sportive calcistiche e di go-kart. Nel 2009 si unisce al gruppo di Ferrovie in Calabria, e diviene Segretario alla costituzione dell'Associazione, occupandosi anche della stesura di articoli e di elaborazioni grafiche.
Diplomatosi presso l'Istituto Nautico di Crotone, nel 2013 consegue a Verona la Licenza Europea per la condotta treni. Oggi lavora a Piacenza come macchinista di manovra e responsabile locomotori presso la società Logyca UMF. 
Contatti:
tel: 327.0456348
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.            
 
 
GLI ASSOCIATI
 
SERGIO GRASSO:
Classe 1962, locrese DOC: autore della bellissima pubblicazione "Quando anche a Locri si fermavano i T.E.E.", dedicata alla breve parentesi compresa tra il 1972 ed il 1974, biennio in cui la ferrovia Jonica venne percorsa dai complessi binati Breda ALn442/448 in servizio con i Rapidi Reggio Calabria Centrale – Bari Centrale, precedentemente utilizzati per i prestigiosi collegamenti Trans Europe Express tra Milano ed il Nord Europa.
Sergio, piccolo imprenditore ed interior designer, gestisce un'attività di vendita di materiali edili, è attivissimo e conosciuto nell'area della locride, grazie alla sua costante organizzazione di eventi di sensibilizzazione nei confronti del trasporto ferroviario. Eventi che spaziano dagli aspetti storico-sociali, all'attualità, alla protesta.

NICOLA SANTUCCI:
Classe 1954, vive a Melito di Porto Salvo, ed è un irriducibile appassionato ed esperto di fotografia...e Capotreno di Trenitalia (Divisione Trasporto Regionale Calabria) oggi in pensione! Conosciutissimo per la sua gentilezza e solerzia sui treni Regionali lungo la linea Jonica, i suoi bellissimi scatti hanno contribuito al successo delle mostre fotografiche dell'Associazione Ferrovie in Calabria.

LUCA PISCONTI:
Attivista pro-ferrovia Jonica, ancor prima che nascesse l'Associazione Ferrovie in Calabria, della quale è oggi Consigliere. Luca è nato nel 1986 a Cinquefrondi, e per motivi di lavoro dei genitori ha vissuto in varie località della Calabria Jonica, da Squillace a Siderno passando per Soverato. Oggi lavora a Milano, presso una società di distribuzione di ossigeno ad uso sanitario: anche lontano dalla Calabria, il suo contributo nel campo storico e soprattutto nel campo delle proposte di miglioramento dei servizi ferroviari, è fondamentale per l'operato dell'Associazione.

MARCELLO MAGURNO:
Classe 1984, è un brillante studente di biotecnologie e medicina, ma è ormai coinvolto anche nel mondo delle ferrovie! Originario di Diamante, per motivi di studio presso l'Università di Catanzaro, si serve (spesso con grandi difficoltà) di ogni sorta di mezzo pubblico tra lo Jonio ed il Tirreno. Emblematici i suoi reportage estemporanei, sulle criticità riscontrate durante gli spostamenti via ferrovia e su gomma, ed encomiabile il suo supporto nell'organizzazione degli eventi di Ferrovie in Calabria.

PASQUALE FERRARELLI:
Nato a San Giovanni in Fiore il 25 novembre 1969, all'interno del "Casello 62" della mitica Ferrovia Silana da Cosenza, dal padre Salvatore dipendente delle Ferrovie Calabro Lucane. Il padre, come anche gli zii ed il nonno materno, tutti dipendenti FCL! Dopo quattro mesi la famiglia si trasferisce nel "Casello 65", ormai in prossimità della stazione di San Giovanni in Fiore: ed è qui che Pasquale oggi vive con la sua famiglia, avendo persino realizzato un bellissimo ristorante all'interno del fabbricato, denominato ovviamente...Casello 65! Un obiettivo raggiunto nel 2007, quando ancora sui binari ferrosilani erano presenza fissa i treni speciali a vapore di Ferrovie della Calabria, per il quale ritorno, Pasquale, si sta battendo da anni con ogni mezzo. E tutti noi con lui, per riuscire ad avverare al più presto questo sogno atteso da tutti i calabresi.

DOMENICO LANCELLOTTI:
L'associato più giovane di Ferrovie in Calabria! Nato nel 1998, vive a Guardavalle Marina e frequenta il Liceo Scientifico Statale di Soverato. Appassionato fin da piccolo di treni e ferrovie, sia reali che in scala, continua a coltivare il suo grande interesse verso il trasporto su rotaia assieme all'Associazione Ferrovie in Calabria.

ALESSANDRO MOSCETTI:
Prima che associato, amico di vecchia data e co-fondatore del blog "Ferrovie in Calabria in Viaggio". Alessandro, classe 1973, vive oggi a Terni, ma le sue "fughe" in Calabria per scopi familiari ed ovviamente ferroviari, non sono rare. Collaboratore a tutto campo dell'Associazione, e grande esperto del mondo delle Ferrovie Calabro Lucane ed in generale dello scartamento ridotto italiano.

ROSARIO CALIA:
Classe 1988, vive a Melicuccà, ed è esperto a tutto tondo della realtà delle Ferrovie della Calabria e delle ex-FCL. La sua passione nasce a bordo delle automotrici e dei bus di Ferrovie della Calabria nella piana di Gioia Tauro, in quanto figlio d'arte di uno dei dipendenti più conosciuti dell'area taurense: da anni si batte per la salvaguardia del sistema di trasporto su rotaia della Piana, ed allo stesso tempo studia a Verona per conseguire il Certificato Europeo per la condotta dei treni.

CARMINE BONADIES:
Nasce a Castrovillari il 16 luglio 1955; sposato con tre figlie, è laureato in Scienze del Turismo. E'dipendente delle Ferrovie della Calabria presso il Centro Automobilistico di Castrovillari dal 1976. Figlio di ferroviere e testimone della chiusura all'esercizio della Linea Lagonegro - Spezzano Albanese, ha sviluppato la sua passione per la ricerca, lo studio e le evoluzioni di questa azienda dalla sua nascita fino ad oggi. Fa parte del Club Modellisti Ferroviari del Pollino, un gruppo di fermodellisti con una forte passione per la riproduzione in scala di treni e stazioni. La sua grande aspirazione sarebbe quella di realizzare a Castrovillari un Museo permanente delle Ferrovie Calabro Lucane, al fine di poter esporre i materiali ed i documenti raccolti frutto di una laboriosa ricerca.

TERESA LIGUORI:
Teresa Liguori è il primo socio onorario di Ferrovie in Calabria: giornalista pubblicista e professoressa di inglese oggi in pensione, è Presidente della sezione crotonese di Italia Nostra e Vice-Presidente nazionale dell'importante associazione di difesa del patrimonio artistico, culturale e paesaggistico italiano . Le sue battaglie in difesa della ferrovia Jonica sono encomiabili. Battaglie fianco a fianco con l'Associazione Ferrovie in Calabria, non solo fatte di protesta, ma anche di cultura e conoscenza della storia della nostra ferrovia, indissolubilmente legata con la nostra società e le nostre radici.

GIUSEPPE PEDA':
Giuseppe Pedà nasce a Taurianova nel 1973, è laureato in Economia e Commercio e revisore ufficiale dei conti, è sposato ed ha due figli: dal 15 giugno 2015, è Sindaco della Città di Gioia Tauro.
Giornalista pubblicista dal 18 ottobre 1997, è imprenditore nel settore della distribuzione carburanti e della ristorazione veloce, oltre ad essere coordinatore nazionale dei giovani di Confcommercio: ma nel campo ferroviario, Giuseppe è ovviamente conosciuto per essere stato Presidente delle Ferrovie della Calabria dal settembre 2013 al novembre 2014. Una presidenza che è stata decisiva per il salvataggio dell'azienda di trasporto pubblico locale, che si trovò ai limiti del default, attraverso un piano di investimenti ambizioso e soprattutto incentrato al rilancio della vocazione ferroviaria della società regionale: ricordiamo per esempio il ripristino dei treni speciali a vapore tra Cosenza e Rogliano, il Bando di affidamento del servizio ferroviario turistico sulla linea Silana, l'impegno per la riapertura della ferrovia Gioia Tauro - Palmi, ed il ritorno del treno tra Rogliano e Marzi. Tutte azioni che non potevano non concludersi con la nomina a socio onorario dell'Associazione Ferrovie in Calabria.

DOMENICO PALAZZO:
Classe 1970, lametino doc, vive a Nicastro a poca distanza dalla stazione ferroviaria. Un vero pozzo di conoscenza storica in ambito ferroviario, ma anche delle altre infrastrutture viarie, dei mezzi di trasporto e degli ambienti naturali della nostra Calabria e non solo: le sue avventure ferroviarie, in molti casi su tratte dismesse e materiale rotabile oggi non più esistente, fanno di lui una vera e propria risorsa a 360° per l'associazione, anche grazie alle sue esperienze nell'ambito di attività ingegneristiche.

VINCENZO VENTIMIGLIA
Nato a Cosenza, il 22/03/1979. La sua passione per le ferrovie nasce tra gli anni 80 e 90 quando al mare ad Acquappesa, piccolo centro turistico del tirreno cosentino, vedeva transitare quei lunghi e veloci convogli fuori dalla finestra della casa in cui villeggiavo. Gli dissero che si chiamavano TRENI! I racconti e le spiegazioni di suo nonno (macchinista FS) e di suo zio (ingegnere FS) hanno costruito in lui quell'amore e forte interesse verso l'universo ferroviario che ad oggi con l'Associazione continua a coltivare e amplia ulteriormente con i contributi di tutti gli associati. Laureato in Ingegneria Informatica all'Università della Calabria, ha poi frequentato il Master di II Livello in "Homeland Security" presso il Campus Bio-Medico di Roma e tramite esso ha effettuato un tirocinio lavorativo in Ansaldo STS presso la sede di Napoli, un'azienda leader nei servizi di progettazione e realizzazione di soluzione tecnologiche in ambito ferroviario e metropolitano. Al momento risiede a Cosenza ma è in attesa di occupazione avendo vinto una borsa di studio con il Cerict finalizzata all'inserimento lavorativo.

GIOVANNI RIZZO: biografia in preparazione!

GIANPIERO CAPECCHI: biografia in preparazione!

MATTIA RUDI: biografia in preparazione

GIUSEPPE LEUZZI: biografia in preparazione

QUIRINO SARACENI: biografia in preparazione

 

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo