facebook logo detail google-Plus-icon twitter-icon yt

Orario regionale Trenitalia 2015: modifiche alla circolazione dal 18 gennaio

TRASPORTO REGIONALE 1

 

MODIFICHE AGGIORNATE AL 19.01.2015

Come si vociferava nelle scorse settimane, a partire dal prossimo 18 gennaio l'offerta Regionale Calabria di Trenitalia subirà molte modifiche, in particolare sulla fascia jonica. A partire dallo scorso 14 dicembre, infatti, con l'entrata in vigore della nuova offerta commerciale, completamente rinnovata rispetto a quella proposta negli ultimi 10 anni, ad una serie di vantaggi sono venuti ad affiancarsi anche molti disservizi. La risposta dei pendolari non ha tardato a farsi sentire, tanto da far nascere - in particolare lungo la costa jonica - numerosi comitati di utenti e pendolari in pochissime settimane, cosa assolutamente senza precedenti nella nostra regione. (Vedi 'Si costituisce l'Associazione Pendolari Jonici').

Per quanto riguarda le modifiche previste a partire dal prossimo 18 gennaio, molte risultano essere senza dubbio positive, ma restano comunque altri piccoli 'disservizi' da assestare. Tuttavia, non possiamo certamente non riconoscere la disponibilità di Trenitalia, che a meno di un mese dall'entrata in vigore del nuovo orario ha concesso l'effettuazione delle numerose modifiche (quasi una nuova offerta commerciale), nonostante le ovvie difficoltà 'organizzative' dovute alla poca collaborazione, su più fronti, della Regione Calabria.

Queste le modifiche previste a partire dal 18/01 (alcune tra queste, come la modifica ai treni 12706, 12710 e 12720 sono state proposte direttamente da noi di Ferrovie in Calabria alla Direzione Regionale di Trenitalia):

 

Tratta Reggio C. - Roccella - Catanzaro Lido - Sibari:

Treni Pari:

- 12706 Reggio C. (5.40) - Sibari (9.58): anticipato Reggio C (5.10) - Sibari (9.30);

- 12710 Reggio C. (6.28) - Cz Lido (9.37): anticipato Reggio C (6.05) - Cz Lido (9.16);

- 12678 Reggio C. (15.38) - Sibari (20.15): aggiunte fermate a Botricello (18.27) e Mirto Crosia (19.45);

- 12720 Reggio C. (17.02) - Roccella (18.55): prolungato a Cz Lido (19.47), con fermate a Monasterace (19.11), Badolato (19.23) e Soverato (19.33);

- 3756 Cz Lido (15.50) - Sibari (17.52): posticipato Cz Lido (16.05) - Sibari (18.15);

- Modifiche di qualche minuto lungo il percorso si registrano anche ai treni: 12724 Reggio C (7.38) - Cz Lido (9.52); 12712 Reggio C (14.28) - Cz Lido (17.30); 12722 Reggio C (18.27) - Roccella (20.26); 8516 Cz Lido (5.35) - Sibari (8.05); 3720 Cz Lido (6.38) - Sibari (9.08);

Treni Dispari:

- RC021 (bus) Sibari (4.05) - Crotone (6.25): anticipato Sibari (4.00) - Crotone (6.20), in coincidenza a 3719 Crotone (6.26) - Cz Lido (7.20);

- 12707 Sibari (5.38) - Reggio C. (10.02): posticipato Sibari (5.58) - Reggio C (10.42), con aggiunta fermate a Mirto C. (6.26) e Botricello (8.05);

- 3723 Sibari (13.23) - Lamezia TC (16.34): aggiunta fermata a Botricello (15.29);

- 12721 Roccella (17.13) - Reggio C (19.06): prolungato da Cz Lido (16.20), con fermate a Soverato (16.33), Badolato (16.43) e Monasterace (17.02);

- 12713 Sibari (15.20) - Reggio C (20.00): posticipato Sibari (15.52) - Reggio C (20.26);

- Modifiche di qualche minuto lungo il percorso si registrano anche ai treni: 12709 Roccella (5.34) - Reggio C (7.35); 8549 Cz Lido (5.45) - Reggio C (8.02); 12711 Cz Lido (6.05) - Reggio C (9.00); 3729 Sibari (9.33) - Cz Lido (11.59); 3753 Sibari (16.35) - Cz Lido (19.15);

 

Tratta Lamezia Terme Centrale - Lamezia Terme Nicastro:

- Nuovo treno 3785 Lamezia TC (7.47) - Lamezia Terme Nicastro (7.57): si effettua dal 18/01 al 01/04, dal 08/04 al 13/06 e dal 13/09 al 12/12, soppresso nei giorni festivi;

- Nuovo treno 3784 Lamezia Terme Nicastro (8.07) - Lamezia TC (8.17): si effettua dal 18/01 al 01/04, dal 08/04 al 13/06 e dal 13/09 al 12/12, soppresso nei giorni festivi;

 

Tratta Melito PS - Reggio C - Paola - Cosenza:

- 8263 Melito PS (5.45) - Cosenza (9.04): soppresso e sostituito da treno 8260/8291 Reggio C (6.19) - Cosenza (9.07), con aggiunta fermata a Mileto (7.18);

- 8269 Melito PS (6.46) - Cosenza (9.50): soppresso e sostituito da treno 8288/8285 Reggio C (7.09) - Cosenza (9.45) (aggiornamento 19.01.15: 8269 Melito PS (6.46) - Cosenza (9.50) anticipato: Melito PS (6.36) - Cosenza (9.45);

- 12654 Reggio C (5.51) - Lamezia TC (8.15): aggiunta fermata a Joppolo (7.08);

- 8410/8411 Reggio C (16.19) - Cosenza (18.50): aggiunta fermata Mileto (17.23);

- 22600 Reggio C (5.03) - Melito PS (5.34): soppresso;

- 22602 Reggio C (5.15) - Melito PS (5.49): posticipato Reggio C (5.19) - Melito PS (5.53);

- 22604 Reggio C (6.05) - Melito PS (6.36): soppresso;

- 8443/8444 Lamezia TC (5.32) - Melito PS (7.46): aggiunta fermata a Mileto (6.04);

- 8452 Cosenza (6.39) - Reggio C (9.14): anticipato Cosenza (6.20) - Reggio C (8.58);

- 8480/8481/8482 Cosenza (13.39) - Melito PS (16.46): aggiunta fermata Mileto (15.11);

 

Tratta Lamezia TC - Rosarno (via Tropea):

- 12654 Reggio C (5.51) - Lamezia TC (8.15): aggiunta fermata a Joppolo (7.08);

- 12676 Rosarno (18.21) - Lamezia TC (19.52): aggiunta fermata a Joppolo (18.39);

- 12651 Lamezia TC (5.10) - Rosarno (6.31): aggiunta fermata a Joppolo (6.14);

- 12667 Lamezia TC (11.39) - Rosarno (13.10): aggiunta fermata a Joppolo (13.51), posticipato Lamezia TC (12.39) - Rosarno (14.10); 

 

Tratta Cosenza - Paola - Sapri:

- 12681 Sibari (6.40) - Sapri (9.48): anticipato Sibari (6.30) - Sapri (9.38);

- 8452 Cosenza (6.39) - Reggio C (9.14): anticipato Cosenza (6.20) - Reggio C (8.58);

- 8480 Cosenza (13.39) - Melito PS (16.46): aggiunta fermata Mileto (15.11);

- 3701 Sapri (5.00) - Paola (6.05): posticipato Sapri (5.35) - Paola (6.45), con aggiunta fermate a Guardia PT (6.33) e Fuscaldo (6.38);

- 12691 Sapri (5.50) - Paola (7.05): posticipato Sapri (6.00) - Paola (7.15);

- 12679 Paola (6.19) - Cosenza (6.43): posticipato Paola (6.57) - Cosenza (7.19);

- 8263 Melito PS (5.45) - Cosenza (9.04): soppresso e sostituito da treno 8260/8291 Reggio C (6.19) - Cosenza (9.07), con aggiunta fermata a Mileto (7.18);

- 8269 Melito PS (6.46) - Cosenza (9.50): soppresso e sostituito da treno 8288/8285 Reggio C (7.09) - Cosenza (9.45) (aggiornamento 19.01.15: 8269 Melito PS (6.46) - Cosenza (9.50) anticipato: Melito PS (6.36) - Cosenza (9.45);

- 8410/8411 Reggio C (16.19) - Cosenza (18.50): aggiunta fermata Mileto (17.23);


Tratta Sibari - Cosenza:

- 8501 Sibari (5.49) - Cosenza (6.57): anticipato Sibari (5.37) - Cosenza (6.54);

- 12681 Sibari (6.40) - Sapri (9.48): anticipato Sibari (6.30) - Sapri (9.38);

- Modifiche di qualche minuto lungo il percorso anche al treno 8500 Cosenza (6.00) - Sibari (7.03).

 

2015-01-14 0301

 

Moltissime dunque le modifiche, radicali o lievi, subite dall'offerta ferroviaria regionale calabrese a partire dal prossimo 18 gennaio. Molti i miglioramenti, come il ripristino di diverse fermate a molti treni o il ripristino di una coppia sulla Catanzaro Lido - Roccella, ma anche l'anticipo del 12706, che consente adesso di trovare coincidenza a Catanzaro Lido verso Lamezia Terme alle ore 7.50 con il treno 3770. Peccato invece per il posticipo dei treni 12707 e 12713, che finora garantivano un perfetto scambio a Catanzaro Lido da Sibari/Crotone verso Lamezia Terme, e che invece dal prossimo 18 gennaio perderanno la coincidenza per Lamezia finora garantita. Irrisolti invece altri piccoli 'problemi tecnici' come la partenza del 3781 Lamezia TC - Cz Lido delle 16.55, a soli 4 minuti dall'arrivo previsto dell'IC 727, così come la partenza del 3733 Lamezia TC - Sibari alle 18.55, nonostante l'8497 Cosenza - Melito PS arrivi a Lamezia alle 18.53, solo due minuti prima. Segnaliamo che il posticipo della partenza di questo treno, oltre ad offrire una coincidenza con il treno proveniente da Cosenza, potrebbe offrire anche un più sicuro interscambio a Catanzaro Lido con il nuovo treno Reggio C - Catanzaro Lido (12720 prolungato), in arrivo a Catanzaro Lido alle ore 19.47 (la partenza del 3736 è attualmente prevista da Cz Lido alle 19.49, solo 2 minuti dopo l'arrivo previsto per il 12720). Salta ancora la coincidenza del 3723/3774 Sibari - Lamezia TC, per soli 3 minuti, a Lamezia con l'IC560 per Roma, che peraltro non ferma neanche a Nicastro (ci viene da pensare: che senso ha mettere, finalmente, un treno diretto da Sibari/Crotone per Lamezia, quando non consenti di raggiungere né la zona urbana, cioè Nicastro, né di proseguire con i treni a lunga percorrenza, visto che l'ultimo treno per Roma parte appunto una manciata di minuti prima del suo arrivo?). Rimangono purtroppo soppresse le fermate di Cropani e Cutro (e spesso Botricello) nel pomeriggio ai treni pari tra Cz Lido e Crotone, nonostante i tempi di percorrenza previsti potrebbero consentirne tranquillamente l'effettuazione (lo stesso 3733/3736, dopo una sosta di 10 minuti a Cz Lido, prevede ben un'ora e 2 minuti di percorrenza tra Cz Lido e Crotone, pur senza effettuare alcuna fermata intermedia, almeno per servizio viaggiatori: ricordiamo che un treno Cz Lido - Crotone, normalmente, potrebbe impiegare 45 minuti effettuando anche le 3 fermate intermedie.. lo stesso treno, tanto per abbondare con le stranezze, non ferma neanche a Cirò). Comiche anche diverse mancate coincidenze con gli ormai pochissimi treni che percorrono la cosiddetta 'via Tropea', che spesso partono al minuto .39 quando il regionale proveniente da Cosenza/Paola arriva al minuto .44... (Il treno 12667 verrà posticipato da Lamezia alle 12.39, con l'8473 che arriva da Cosenza/Paola alle 12.44 e il 723 alle 12.57; il 12677 parte alle 16.39, con l'8489 che arriva da Cosenza alle 16.44 e il 727 che arriva alle 16.51; il 12685 parte da Lamezia alle 20.24, con il 555 che arriva alle 20.30 da Roma e il 3780 che arriva alle 20.40 da Cz Lido..). Nessuna modifica, infine, alla voragine esistente tra le 8 e le 14 sulla Lamezia - Cz Lido - Roccella, così come ancora troppi treni effettuano troppe poche fermate.

Ancora molto, dunque, c'è da lavorare per avere un sistema ferroviario regionale veramente al passo con i tempi.. o anche solo razionale! Ma noi siamo qui anche per questo..