facebook logo detail google-Plus-icon twitter-icon yt

Ferrovia Paola - Cosenza: prosegue l'interruzione dopo il sequestro della tratta

santomar

In seguito al rovinoso svio del Regionale 3742 all'interno della Galleria Santomarco, tra le stazioni di Castiglione Cosentino e Paola sulla linea Paola - Cosenza, risalente allo scorso 6 dicembre, la riapertura della tratta è stata rimandata in data da destinarsi. Questo per consentire tutte le indagini del caso da parte della Magistratura, poichè sia la tratta ferroviaria - ed in particolare la Galleria Santomarco -, che il materiale rotabile del Regionale 3742, sono stati posti sotto sequestro. Già oggi, comunque, sono giunti i primi (raccapriccianti) esiti delle indagini: all'interno della lunga Galleria Santomarco, sono stati rinvenuti tratti di binario con le rotaie pesantemente ossidate ed in alcuni casi spezzate, probabilmente a causa delle abbondanti infiltrazioni d'acqua che creano, tra l'altro, delle pozzanghere sul sedime ferroviario proprio a contatto con le rotaie, ossidandole. 
Nulla di nuovo sotto il sole (o meglio sotto la luce dei neon, visto che siamo in tema di gallerie), del resto: all'interno della Galleria Santomarco è ormai da anni che si registrano criticità di ogni genere, dalle difficoltà nell'effettuazione degli incroci all'interno del Posto di Movimento omonimo, fino alle lunghe interruzioni della circolazione ferroviaria causate dal ristagno dei fumi del materiale rotabile a trazione diesel.  Criticità che abbiamo sempre segnalato a Rete Ferroviaria Italiana, anche in occasione delle riunioni dei Tavoli Tecnici sui trasporti indetti dall'Assessorato alle Infrastrutture della Regione Calabria. 
Indagati al momento un dirigente di RFI, per disastro colposo (avendo omesso controlli relativi alla manutenzione e la sicurezza della galleria), ed il macchinista del Regionale 3742 per "imprudenza ed imperizia nella condotta del convoglio". Chiaramente vogliamo sperare che, relativamente al macchinista, si tratti di un atto d'ufficio che non abbia seguito: non siamo certo magistrati o avvocati, ma viene naturale chiedersi che colpa abbia un macchinista, se conducendo un convoglio, rispettando tutti i parametri (e non potrebbe essere altrimenti, grazie ai sistemi di sicurezza che controllano in tempo reale il rispetto dei limiti di velocità, il rispetto dei segnali etc..), si ritrovi di colpo a transitare su un tratto di binario con una rotaia spezzata...

In ogni caso, sperando che tale interruzione possa durare il minor tempo possibile, ma soprattutto sperando che le gravi criticità all'interno della Galleria Santomarco vengano definitivamente risolte (se ciò sarà possibile senza costruire una nuova galleria...), pubblichiamo di seguito tutte le modifiche d'orario dei bus sostitutivi in servizio sulla tratta Paola - Cosenza, che entreranno in vigore da domani. Come si potrà notare, Trenitalia ha cercato di ottimizzare il più possibile il tempo di interscambio a Paola, anticipando di circa 30 minuti la partenza dei bus da Cosenza rispetto agli originali orari di partenza dei treni, a causa degli ovvi maggiori tempi di percorrenza del vettore su gomma rispetto a quello ferroviario.

CLICCA QUI PER CONSULTARE IL PDF CON TUTTE LE MODIFICHE D'ORARIO

cs-paola 131217

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo