Legge sulle Ferrovie Turistiche: lettera di FIFTM alle istituzioni


In queste ultime settimane, dopo l'approvazione alla Camera del Disegno di Legge n.1189 "Iacono ed altri" per l'individuazione e la regolamentazione delle Ferrovie Turistiche, l'euforia sta pervadendo tutti gli ambienti associativi e non che hanno lavorato alacremente per mettere in piedi il testo del DDL. Vedasi, per esempio, l'importante riunione svoltasi presso il Ministero dei Beni Culturali, promossa dall'On. Dorina Bianchi, dedicata alle prospettive di sviluppo della Ferrovia Silana, inserita all'interno della istituenda legge.
Ciò che però un po' "si dimentica" è che...la Legge non è ancora tale! L'approvazione all'unanimità alla Camera dei Deputati è sicuramente un importantissimo passo avanti, ma rischia di essere quasi "nulla" se lo stesso non avverrà al secondo step legislativo, ovvero al Senato. 
La Federazione Italiana Ferrovie Turistiche e Museali (FIFTM) a tal proposito ha inviato una lettera di sollecito alle istituzioni preposte, la quale chiaramente noi di Associazione Ferrovie in Calabria condividiamo pienamente, affinchè venga velocizzato il passaggio del DDL al Senato prima di eventuali "accidentali" (di questi tempi non improbabili) cadute di governo o semplicemente...prima della fine della legislatura, che rischierebbero di vanificare tutto il lavoro che è già stato fatto.
Di seguito il testo della missiva:

0001

Roberto Galati

railbook

#ferrovieDelleMeraviglie
FC FCL 353 Rogliano 2014 08 03 RobertoGalati 3

SCOPRI GLI EVENTI SPECIALI ORGANIZZATI

CON IL TRENO DELLA SILA

NEL RICORDO DEL NOSTRO CARO AMICO MARCO GAGLIARDI...

P1100429

DAI UN CONTRIBUTO ALLA NOSTRA ASSOCIAZIONE
Sostienici

copertina