Funicolare di Catanzaro: da domani si riparte!

Dopo quasi un anno di chiusura per consentire gli importanti interventi di revisione ventennale imposti dal Ministero dei Trasporti, domani, 26 agosto 2019, ripartirà il servizio della storica Funicolare di Catanzaro, asse portante per la mobilità sostenibile nel Capoluogo di Regione assieme alla linea ferroviaria Catanzaro Lido - Catanzaro Città di Ferrovie della Calabria. Come comunicato dal Comune di Catanzaro e dall'AMC, l'azienda municipalizzata di trasporto urbano che si occupa della gestione dell'impianto, nella giornata di domani per festeggiare lo storico ritorno, le corse saranno gratuite: alle 10.30, inoltre, presso il terminal superiore della funicolare, in Piazza Roma, si terrà una conferenza stampa in cui verranno presentati i lavori eseguiti in questi mesi ed un piano di rilancio dell'impianto funicolare, alla presenza del Sindaco di Catanzaro Sergio Abramo, e del management dell’Amc spa, con il direttore generale Marco Correggia e l'amministratore unico Giorgio Margiotta. 
Ricordiamo che l'attuale tratta funicolare, concepita sul tratto Catanzaro Sala (meglio noto, storicamente, come "Piè Sala") - Piazza Roma con fermata intermedia presso Piano Casa, nasce nel 1997 riprendendo il tratto, appunto in funicolare, facente parte della rete tranviaria catanzarese dismessa negli anni '50: per una città come Catanzaro, in cui il traffico veicolare è storicamente una vera e propria piaga, noi di Associazione Ferrovie in Calabria ci siamo sempre battuti e continuiamo ad auspicare una seria "cura del ferro", che possa porre in integrazione modale e soprattutto tariffaria i servizi urbani di AMC (funicolare, bus, parcheggi, già tra di essi ottimamente integrati), con i servizi ferroviari di Ferrovie della Calabria tra Catanzaro Lido e Catanzaro Città, che tra qualche anno saranno affiancati dai collegamenti Catanzaro Città - Germaneto grazie all'attivazione del nuovo tracciato ferroviario del Pendolo. Ma non solo: riteniamo che una consistente integrazione tariffaria, dovrebbe coinvolgere anche Trenitalia - Divisione Trasporto Regionale, relativamente alla tratta ferroviaria Catanzaro Lido - Catanzaro (stazione di Germaneto) posta sulla Catanzaro Lido - Lamezia Terme Centrale, in modo da rendere così possibile servirsi di tutti i mezzi del trasporto pubblico locale all'interno del territorio del Capoluogo di Regione, sia su ferro che su gomma, con un un unico biglietto o abbonamento. Quale miglior modo per lasciare l'auto a casa?
La nostra battaglia per una Catanzaro intermodale ed auto-free, proseguirà con la tenacia e la propositività che ci ha da sempre contraddistinto, interloquendo con gli organi preposti, dal Comune di Catanzaro all'Assessorato alle Infrastrutture della Regione Calabria. 

(3 votes)

Roberto Galati

railbook

#ferrovieDelleMeraviglie
FC FCL 353 Rogliano 2014 08 03 RobertoGalati 3

SCOPRI GLI EVENTI SPECIALI ORGANIZZATI

CON IL TRENO DELLA SILA

NEL RICORDO DEL NOSTRO CARO AMICO MARCO GAGLIARDI...

P1100429

DAI UN CONTRIBUTO ALLA NOSTRA ASSOCIAZIONE
Sostienici

copertina