Pubblichiamo di seguito, condividendone pienamente il contenuto, la lettera inviata agli organi ministeriali, regionali e di Trenitalia, da Giuseppe Pedà, ex Presidente di Ferrovie della Calabria e Sindaco di Gioia Tauro, oggi Consigliere Regionale di Casa delle Libertà e nostro socio onorario, relativa al potenziamento dei servizi ferroviari a lunga percorrenza a servizio della stazione di Gioia Tauro. Ricordiamo infatti che la stazione di Gioia Tauro è stata recentemente rinnovata integralmente, sia per quanto riguarda il fabbricato viaggiatori, le pensiline e le aree accessibili al pubblico, che per quanto riguarda il PRG di stazione. Inoltre in questo impianto è attiva anche la biglietteria ed è presente un posto di Polizia Ferroviaria. Ciò che riteniamo di immediata realizzazione, e ci batteremo per raggiungere questo obiettivo, è l'istituzione della fermata a Gioia Tauro per le due coppie di treni InterCity Palermo/Siracusa - Roma Termini e vv, che di fatto offrono come tempi di percorrenza un servizio pressochè paragonabile alle due coppie di treni Frecciabianca Reggio Calabria Centrale - Roma Termini e vv, gli unici due servizi veloci da/per la Capitale che effettuano fermata in questo impianto, a servizio di un comune di ben 20.000 abitanti ed un hinterland non certo meno popoloso.

La presente a significare quanto segue.
Preliminarmente non posso che esprimere la massima soddisfazione per i risultati dei lavori di riqualificazione strutturale che hanno interessato la Stazione Ferroviaria di Gioia Tauro.
Tali interventi hanno restituito alla Città – secondo centro per numero di abitanti della Provincia di Reggio Calabria – una struttura di eccellenza, sotto il profilo del restyling estetico e dei comfort per gli utenti dei servizi ferroviari.
Risultati questi che dimostrano competenza, professionalità e attenzione alle priorità nell’organizzazione dei servizi territoriali.
Con l’occasione, ritengo necessario segnalare a codesta spett.le Direzione Generale le indefettibili esigenze di implementazione dei servizi che il territorio di Gioia Tauro - e la vastissima area limitrofa che fruisce del terminal gioiese - necessita, sia per il bacino di utenza sia per il rilievo logistico riconosciuto all’area ferroviaria.
La rinnovata potenzialità della stessa - con l’attivazione della postazione Polfer e della biglietteria sempre attiva - consente una pianificazione dell’offerta commerciale indubbiamente più vasta, che potrà tenere adeguatamente conto dell’altissima percentuali di domanda , della presenza dello scalo portuale, del vicino collegamento autostradale, che fa di Gioia Tauro lo snodo centrale dell’intera Piana.
La possibilità di garantire la fermata ai Frecciargento così come alle coppie di treni intercity Palermo Siracusa / Roma termini , di fatto, consentirebbe di raddoppiare l’offerta di treni da e per Roma.
Nella certezza della rilevanza strategica dell’area sono pertanto a chiedere e Codesta spett.le Società di voler avviare - per il tramite delle direzioni territoriali competenti - una valutazione circa l’efficienza e l’efficacia di una ampliamento dei servizi facenti capo al terminal ferroviario di Gioia Tauro, attraverso la considerazione della diversa domanda di mobilità ( strettamente connessa al rifacimento strutturale del sito) , del traffico giornaliero e dei mutamenti dello stesso, delle potenzialità della struttura esistente, adeguatamente rinnovata ed idonea a garantire un aumento dei traffici.
Ciò nell’ottica della valorizzazione del territorio attraverso un rinnovamento dei servizi ferroviari che tenga adeguatamente conto della intermodalità tra il settore del trasporto pubblico, dell’ormai accertato trasferimento di quote di mobilità dai mezzi privati a quelli pubblici, dello sviluppo e dell’aumento dei titoli di viaggio tramite internet, fattore questo che agevola moltissimo lo spostamento ferroviario soprattutto nella fascia di utenza più giovane.
Nella certezza che la futura programmazione dei servizi terrà adeguatamente conto di tali istanze, ringrazio anticipatamente per l’attenzione che vorrete prestare alla presente e colgo l’occasione per porgere i più cordiali saluti.


Il Consigliere Regionale
On.le Giuseppe Pedà

(0 votes)

Roberto Galati

railbook

#ferrovieDelleMeraviglie
FC FCL 353 Rogliano 2014 08 03 RobertoGalati 3

SCOPRI GLI EVENTI SPECIALI ORGANIZZATI

CON IL TRENO DELLA SILA

NEL RICORDO DEL NOSTRO CARO AMICO MARCO GAGLIARDI...

P1100429

DAI UN CONTRIBUTO ALLA NOSTRA ASSOCIAZIONE
Sostienici

copertina