Da www.fsnews.it

Sui binari calabresi arriva il quarto nuovo treno Pop previsto nel programma dell’anno in corso, un ulteriore passo in avanti per il rinnovo della flotta regionale dopo l’arrivo, lunedì scorso, del primo convoglio di ultima generazione di Trenitalia. Rispettando la tempistica indicata nel Contratto di Sevizio firmato con la Regione Calabria meno di un anno fa, la società di trasporto del Gruppo FS continua a fornire il suo contributo in questo momento difficile per il Paese a causa della pandemia da Covid. I nuovi treni rientrano nelle intese di lunga durata che Trenitalia ha firmato con le singole Regioni, assicurando importanti investimenti con ricadute positive per la qualità del servizio e per l’intero indotto industriale italiano.

LA TABELLA DI MARCIA

Entro il 2024 saranno 27 in tutto i nuovi convogli, che ridurranno sensibilmente l’età media dei treni regionali. In Calabria arriveranno, inoltre, 10 convogli elettrici a media capacità e 13 innovativi diesel-elettrici prodotti in parte nello stabilimento Hitachi di Reggio Calabria, fornitore di Trenitalia anche per l’intero territorio nazionale.

GLI INVESTIMENTI

La fornitura dei treni rientra nel Contratto di Servizio della durata di 15 anni tra Regione Calabria e Trenitalia, che prevede circa 300 milioni di investimenti, la maggior parte dei quali - 210,2 milioni di euro - è destinata all’acquisto di nuovi treni; 98 milioni di euro saranno invece investiti per la manutenzione e per migliorare le attività industriali sul territorio.

Roberto Galati

railbook

#ferrovieDelleMeraviglie
FC FCL 353 Rogliano 2014 08 03 RobertoGalati 3

SCOPRI GLI EVENTI SPECIALI ORGANIZZATI

CON IL TRENO DELLA SILA

NEL RICORDO DEL NOSTRO CARO AMICO MARCO GAGLIARDI...

P1100429

DAI UN CONTRIBUTO ALLA NOSTRA ASSOCIAZIONE
Sostienici

copertina