Ferrovie della Calabria: via libera all'acquisto di nuovi treni per la Catanzaro - Cosenza

FdC-DEM4c 503-treno inaugurale ponte A.Chianello-SanPietroApostolo-2011-08-04-RobertoGalati 7

Dopo dieci anni dall'acquisto dei cinque convogli Stadler DE M4c 500, ad aderenza mista, che hanno portato una ventata di rinnovamento sulla Catanzaro Lido - Catanzaro Città e sulla Cosenza - Rogliano - Marzi, finalmente una nuova ottima notizia: è stato pubblicato da Ferrovie della Calabria il bando relativo all'acquisto di nuovi convogli diesel elettrici da destinare al servizio sulla Catanzaro - Cosenza. In totale si tratta di 4 automotrici bidirezionali ad aderenza naturale, a doppia cassa (con possibilità di inserimento di una terza centrale), scartamento 950mm, manutenzione in full service, 48 mesi di garanzia e con opzione per ulteriori 10 unità: nuovi e moderni treni, entro i tempi tecnici realizzativi necessari, saranno messi a disposizione degli utenti e dei pendolari sulla linea Cosenza-Catanzaro con conseguente miglioramento del comfort e della qualità del servizio e con l'obiettivo di attrarre ulteriore utenza al mezzo pubblico a scapito dell'auto privata. L'importo base del bando è di 63.110.000 €, e la scadenza per la consegna delle offerte sarà il 17/04/2018. 
Come sottolinea il Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, in breve tempo sono state recuperate risorse pregresse ferme dal 2010, e destinate risorse aggiuntive al settore dando forte impulso alle complesse procedure che ora consentiranno l'acquisto del nuovo materiale rotabile.
L'Associazione Ferrovie in Calabria esprime piena soddisfazione per questa importante notizia, considerando che da anni rimarchiamo l'urgenza di rinnovare il materiale rotabile in uso a Ferrovie della Calabria, in parte notevolmente obsoleto (al punto da essere immediatamente destinabile all'effettuazione di treni storici, come nel caso delle automotrici M2.200 Breda) e non più adeguto alle esigenze dell'utenza pendolare. Speriamo ovviamente che venga presto confermata anche l'opzione per gli ulteriori 10 convogli e, non di meno, si prenda in considerazione la nostra proposta relativa al SilaExpress, ovvero un convoglio di ultima generazione utilizzabile per finalità turistiche sia sulla Ferrovia Silana, una volta che essa sarà interamente ripristinata, e sia sulla Catanzaro - Cosenza, non di certo inferiore a livello di bellezza ed attrattività turistica dei territori attraversati.

(0 votes)

Roberto Galati

railbook

#ferrovieDelleMeraviglie
FC FCL 353 Rogliano 2014 08 03 RobertoGalati 3

SCOPRI GLI EVENTI SPECIALI ORGANIZZATI

CON IL TRENO DELLA SILA

NEL RICORDO DEL NOSTRO CARO AMICO MARCO GAGLIARDI...

P1100429

DAI UN CONTRIBUTO ALLA NOSTRA ASSOCIAZIONE
Sostienici

copertina