Ferrovie della Calabria: aggiornamento lavori di rinnovo sulla Catanzaro - Soveria Mannelli

Mentre si discute quotidianamente dei lavori di rinnovo ed elettrificazione della Ferrovia Jonica, procedono spediti gli interventi altrettanto fondamentali sulla linea a scartamento ridotto di Ferrovie della Calabria tra Catanzaro e Cosenza. Nello specifico, in questo breve reportage, ci occuperemo dei lavori di rinnovo integrale dell'armamento ferroviario sulla tratta compresa tra Catanzaro Città e Soveria Mannelli, a servizio dei numerosi centri del Reventino, in un territorio dalla viabilità stradale decisamente complessa e precaria, e pertanto connessa al Capoluogo di Regione in modo veloce e sicuro, quasi esclusivamente dalla linea ferroviaria Catanzaro - Cosenza. Linea che, ricordiamo, risulta ancora interrotta tra Soveria Mannelli e Marzi, a causa di due importanti movimenti franosi nei pressi di Scigliano e Carpanzano, ma che in prospettiva verrà riattivata grazie ad uno stanziamento di circa 8,5 milioni di Euro da parte del Ministero dell'Ambiente, destinati al contrasto ai fenomeni di dissesto idrogeologico. 
I lavori in corso sulla Catanzaro - Soveria invece, come anticipato, consistono nel rinnovo dell'armamento in una prima fase (portando quindi all'eliminazione dei rallentamenti presenti da tempo sulla tratta, alla velocizzazione ulteriore in alcuni punti e conseguentemente ad una riduzione dei tempi di percorrenza), ed all'upgrade tecnologico in una seconda, attraverso l'installazione di sistemi dedicati al controllo della marcia del treno, eliminando definitivamente, quindi, le comunque rare possibilità di errore umano alla condotta dei convogli. Nel dettaglio, i fondi stanziati dalla delibera CIPE n.54/2016 (53 milioni di Euro) sono destinati nella misura del 50% all’ammodernamento della sede (risanamento del sedime, installazione nuove traverse in cemento armato precompresso, nuove rotaie da 50 kg/m), nella misura del 25% agli interventi sulle gallerie, ponti e viadotti e le restanti somme per l’eliminazione di n. 9 passaggi a livello ed il potenziamento tecnologico dei restanti; tutte queste azioni realizzano le prime rettifiche del tracciato e delle curve e sono tecnicamente compatibili con le scelte tecniche contenute nello studio di fattibilità che prevede la velocizzazione dell’intero tracciato tra Catanzaro e Cosenza. Relativamente ai sistemi di sicurezza, invece, i fondi stanziati (provenienti dal "Decreto Delrio") sono 70 milioni di Euro.


Gli interventi attualmente in corso, vengono eseguiti dall'Impresa Francesco Ventura di Paola, eccellenza tutta calabrese ed operativa anche nel resto d'Italia, nel campo della costruzione e rinnovo delle infrastrutture ferroviarie a scartamento ordinario e ridotto: per la trazione dei treni cantiere, è possibile ammirare anche il bellissimo locomotore diesel di Ferrovie della Calabria Lm4 608, attualmente in carico all'Impresa Ventura, ancora dotato della storica livrea originaria rosso/crema. E' inoltre quotidiano l'utilizzo dei carri tramoggia serie Tcm di Ferrovie della Calabria, per il trasporto del pietrisco: di fatto, è possibile ammirare e fotografare dei veri e propri treni merci, seppur per utilizzi non commerciali ma legati ai lavori in corso, su rete Ferrovie della Calabria.
Seguiranno aggiornamenti, anche sui lavori in corso di costruzione del Pendolo, il sistema ferroviario metropolitano di Catanzaro, e sull'acquisto del nuovo materiale rotabile di FdC: un ringraziamento va al giovane Andrea Trapasso per averci inviato le interessantissime fotografie che pubblichiamo di seguito.

(2 votes)

Roberto Galati

railbook

#ferrovieDelleMeraviglie
FC FCL 353 Rogliano 2014 08 03 RobertoGalati 3

SCOPRI GLI EVENTI SPECIALI ORGANIZZATI

CON IL TRENO DELLA SILA

NEL RICORDO DEL NOSTRO CARO AMICO MARCO GAGLIARDI...

P1100429

DAI UN CONTRIBUTO ALLA NOSTRA ASSOCIAZIONE
Sostienici

copertina