Castrovillari e la sua ferrovia: disponibile in edicola e libreria il nuovo lavoro di Antonio Iannicelli

Fresca di pubblicazione, la nuova “fatica ferroviaria” di Antonio Iannicelli, Responsabile del Settore Gestione del Personale Ferroviario della Direzione Esercizio di Ferrovie della Calabria Srl. riguarda la dismessa linea Castrovillari-Spezzano Albanese, aperta dalla Società Italiana per le Strade Ferrate del Mediterraneo nel 1915, in pieno periodo bellico. Interessanti spaccati sulle stazioni di Spezzano Albanese, Cassano all’Jonio, Civita e soprattutto Castrovillari, città natale dell’autore ed ancora peculiarità tecniche sulle infrastrutture, ponti e gallerie nonché sul materiale rotabile utilizzato dall’apertura fino alla chiusura dell’esercizio; il tutto corredato da interessanti foto storiche documentate con dovizia di particolari.
Vittorio Cappelli, docente Unical, che ha curato l’introduzione al testo, riporta: “(…) uno dei meriti di questo libro di Antonio Iannicelli è aver ricostruito minuziosamente la vicenda storica della ferrovia, con la passione di chi la guarda affettuosamente come si osserva una creatura, ma al tempo stesso col distacco dello studioso che adopera seri strumenti d’indagine che richiedono metodo e competenza. Un merito ulteriore è la capacità di sottrarsi alla retorica della nostalgia per quei “bei tempi andati” che in realtà non sono mai esistiti, mirando invece all’uso della ricostruzione storica in funzione di un consapevole riutilizzo del tracciato ferroviario, che sia capace di connettere la memoria con le opportunità del presente”
L’autore che per le gloriose Calabro Lucane ha già curato la pubblicazione: Per binari e stazioni tra Pollino ed Aspromonte. Storia sociale delle Ferrovie della Calabria” (Le Nuvole, Cosenza 2006), a cent’anni dall’apertura della linea Spezzano Albanese-Castrovillari, ritorna a parlare della ferrovia che non c’è più prendendo a pretesto “il futuro”: la valorizzazione del territorio ove prima passava la ferrovia.

Copertina a colori, formato 17×24, 160 pagine, €13,00 – Edizioni “il Coscile” Castrovillari

 

Disponibile nelle edicole e librerie della provincia di Cosenza, alla libreria Ubik di Catanzaro (quartiere Lido), alla libreria Isola del Tesoro di Catanzaro (Centro) e presso la Cartolibreria Abbruzzese di Soveria Mannelli.

Per ordini potete contattare anche noi all’indirizzo info@ferrovieincalabria.it o tramite Facebook: www.facebook.com/ferrovieincalabria/

Ricordiamo che la presentazione del libro a Castrovillari è prevista per il pomeriggio di domenica 13 marzo, all’interno delle iniziative organizzate in collaborazione con la nostra Associazione per la 9^ Giornata Nazionale delle Ferrovie Non Dimenticate e del Mese della Mobilità Dolce. A presto per gli aggiornamenti su tutti i dettagli su luogo e ora dell’iniziativa.

img020

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.