Ponte di S.Eufemia d’Aspromonte: comunicato di Ferrovie della Calabria

P1070527

Come da titolo, alleghiamo il comunicato relativo ad alcune precisazioni sul bando di gara sulla demolizione del Ponte di S.Eufemia d’Aspromonte, inviatoci dalle Ferrovie della Calabria. All’interno dello stesso si specifica che, al momento, non è possibile l’annullamento del bando. Allo stesso tempo però, anche in caso di eventuale aggiudicazione della gara da parte di una società di demolizioni, l’azienda di trasporto non è obbligata a far eseguire i lavori di smantellamento. Nel frattempo, Ferrovie della Calabria auspica l’avvio di un confronto tra le istituzioni, affinchè si trovino al più presto soluzioni alternative, e relativi fondi, utili alla salvaguardia ed alla messa in sicurezza della storica struttura ferroviaria.
Si tratta quindi di una notevole apertura da parte di Ferrovie della Calabria, giunta grazie alla forte mobilitazione avvenuta in questi giorni, della quale Italia Nostra e l’Associazione Ferrovie in Calabria sono state protagoniste assieme al Comune di S.Eufemia d’Aspromonte e le associazioni del territorio, che sicuramente verrà colta al più presto da tutte le istituzioni e le forze sociali coinvolte in una vicenda da concludere (si spera positivamente) in tempi brevi. Una nota: ci chiediamo come mai non sia stato completamente ritirato il bando, visto che nella giornata di ieri Ferrovie della Calabria sia stata ufficialmente diffidata dal demolire il ponte, con un documento della Soprintendenza delle Belle Arti e Paesaggio della Calabria. E’ comunque probabile che il comunicato di Ferrovie della Calabria sia stato redatto ieri, poco prima della diffida in questione, e che quindi proprio per tal motivo non ne tenga ancora conto.
Un punto molto importante che discuteremo domani mattina, in un incontro con la dirigenza di Ferrovie della Calabria. 

CLICCA QUI O SUL LOGO IN BASSO PER LEGGERE LA LETTERA
adobe pdf-logo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.