Nuova vita per la ferrovia Catanzaro-Cosenza: lunedì la presentazione del bando sullo studio di fattibilità

P1080030

ATTENZIONE: EVENTO RIMANDATO A GIOVEDI’ 19 NOVEMBRE ORE 15.00!

Si terrà lunedì 16 novembre, alle ore 12.00 presso la Cittadella Regionale di Germaneto a Catanzaro, una conferenza stampa alla quale parteciperà il Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio ed il Direttore Generale di Ferrovie della Calabria, Giuseppe Lo Feudo. In questa occasione, verrà presentato il bando di gara per l’affidamento di uno studio di fattibilità, relativo al ripristino integrale ed alla velocizzazione dell’importante tratta ferroviaria Catanzaro – Cosenza, ad oggi interrotta tra Soveria Mannelli e Marzi. Un’interruzione che si prolunga ormai da circa un quinquennio, da quando una serie di frane e smottamenti, avvenuti in particolare nel tratto Colosimi – Marzi, ha gravemente danneggiato la sede ferroviaria. I tratti di linea maggiormente colpiti, si trovano a Carpanzano e Celsita, dove i binari sono rimasti sospesi a causa dello svuotamento del terreno sottostante.
Si spera quindi che, l’evento di lunedì, possa rappresentare un punto di ripartenza concreto per il ripristino di questa tratta, in primis per motivi prettamente funzionali all’esercizio ferroviario, visto che oggi Ferrovie della Calabria è costretta ad effettuare costosi trasferimenti via strada del proprio materiale rotabile, tra Catanzaro e Cosenza (sede delle officine). Inoltre, si discuterà anche di interventi di velocizzazione della linea, per trasformarla in una vera e propria metropolitana veloce tra i due capoluoghi regionali, interconnettendo così i due futuri sistemi metropolitani di Catanzaro e Cosenza: si tratta un argomento del quale, tra l’altro, abbiamo già discusso lo scorso 10 settembre a Cosenza, durante un incontro avuto tra il DG di FdC Giuseppe Lo Feudo, ed il Consigliere Regionale Giuseppe Giudiceandrea.
Ovviamente all’iniziativa di lunedì non mancherà la presenza ed il contributo dell’Associazione Ferrovie in Calabria, che più volte ha lanciato proposte sulla velocizzazione di una tratta ferroviaria che dovrebbe rappresentare una delle più importanti dorsali calabresi, e che in prospettiva dovrebbe andare a sostituirsi, almeno in parte, al trasporto su gomma tra Catanzaro e Cosenza. Senza dimenticare le nostre proposte di ripristino del servizio di TPL su rotaia tra Cosenza e Spezzano della Sila, ed ovviamente il futuro turistico della Ferrovia Silana tra Camigliatello e San Giovanni in Fiore…

ATTENZIONE: EVENTO RIMANDATO A GIOVEDI’ 19 NOVEMBRE ORE 15.00! 

5111

11

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.